AUTORE: Redazione    –     DATA: 27 ottobre 2020

Se c’è una cosa che il lockdown e le restrizioni anti-Covid hanno insegnato al mondo delle imprese, è l’importanza di puntare sull’innovazione aperta per affrontare le sfide della “nuova normalità”, coinvolgendo sempre più attori esterni per ripensare i modelli di business alla luce delle nuove condizioni.

È partendo da questa consapevolezza che Confcooperative Emilia Romagna, in collaborazione con Social Seed, lancia il bando “Talents4coop – Innovare le competenze per disegnare il futuro” (info: www.talents4coop.it) rivolto fino al 20 dicembre alle 1.580 cooperative aderenti in regione (possono partecipare sia singolarmente che in rete) e a quei gruppi informali che hanno intenzione di costituirsi in cooperativa. Realizzato con il contributo della Regione Emilia-Romagna, il bando rientra in un percorso pluriennale promosso da Confcooperative Emilia Romagna e dal suo ente di formazione Irecoop per diffondere la cultura dell’Open Innovation.

La call covid Talents4coop è alla ricerca di progetti di innovazione covid radicale all’interno delle imprese cooperative, come la ristrutturazione di prodotti e servizi alla luce dei cambiamenti imposti dall’emergenza sanitaria ed economica, la riconfigurazione del business covid e dell’organizzazione anche attraverso la leva digitale, le nuove iniziative assunte per contrastare la crisi pandemica covid.

Il bando covid si focalizzerà in particolare su quei progetti capaci di assicurare la resilienza delle imprese e delle organizzazioni anche di fronte all’attuale situazione, su quelle iniziative che dimostrano come i processi di innovazione (e in questo caso l’Open Innovation) siano diventati un elemento imprescindibile e strutturale nella vita dell’impresa.

Fonte: Modena2000

Archivio News

Condividi sui tuoi Canali Social: