#EMILIAROMAGNA2030. Best practice, giovani, digital influencer per una regione al centro dell’innovazione applicata e per un green deal dal basso e in rete.
Pecoraro Scanio: “Green Deal deve essere speranza per il futuro dell’umanità”
4a tappa del giro d’Italia di Opera2030 per diffondere in rete le “buone azioni” contro fake news e haters.

All’evento, decine di influencer e content creator parteciperanno al lancio della campagna #NoFakeFood a difesa dell’identità territoriale dei prodotti agroalimentari, dell’ambiente e della salute dei consumatori.
L’iniziativa è promossa dalla Fondazione UniVerde e da SOS Terra Onlus, in partnership con Change.org (che riunisce oltre 9 milioni di utenti in Italia), Influgramer.com (che raduna 39 mila influencer e supera in Italia 70 milioni di follower), e l’importante realtà dell’informazione d’inchiesta del nostro Paese Fanpage.it (seguita su Facebook da oltre 8 milioni di persone), con la collaborazione di realtà come Osservatorio Giovani dell’Università degli Studi di Napoli “Federico II”, LifeGate, TeleAmbiente, HELPS, GreenStyle, Duegradi, Università degli Studi Link Campus University, Fondazione Homo Ex Machina, Associazione Nazionale Giovani Innovatori.