📌 Siamo felici di supportare l’evento “LABS FOR ITALY, More than a Hackathon” organizzato da Italy Of Tomorrow e garagErasmus Foundation

🔷Italy of Tomorrow è una piattaforma digitale per aggregare persone e aziende con l’obiettivo di trovare soluzioni per affrontare la crisi economica e sociale causata dal Covid-19 e che attualmente coinvolge molteplici settori.

Dal 10 al 12 LUGLIO – Online e gratuito!
Le iscrizioni sono aperte a tutti

Vuoi sapere tutto sull’evento?
Visita il sito www.italyoftomorrow.com

Italy Of Tomorrow nasce dall’impegno di più di 80 professionisti che condividono l’amore per l’Italia e la voglia di far fronte a questo difficile momento unendo le forze. Una piattaforma digitale per aggregare persone e aziende con l’obiettivo di trovare soluzioni per affrontare la crisi economica e sociale causata dal Covid-19 e che attualmente coinvolge molteplici settori.

La pandemia ha accelerato il passaggio a un modello collaborativo non incentrato sulla presenza fisica. Ecco perché il 10, 11 e 12 luglio si svolgerà interamente online l’evento “LABS FOR ITALY, More than a Hackathon” promosso da Italy of Tomorrow e co-organizzato dalla Fondazione GaragErasmus. Persone ed aziende, lavorando in team su una piattaforma condivisa, si impegneranno a trovare soluzioni innovative, immediate e attuabili per rispondere alle sfide socio-economiche del nostro Paese. I progetti più validi verranno accompagnati verso la realizzazione attraverso risorse dedicate.

Italy of Tomorrow ha ricevuto l’adesione da diversi partner tra cui: Assolombarda, il Comune di Milano e l’ANGI – Associazione Nazionale Giovani Innovatori.

“Labs For Italy: More than a Hackathon” è l’evento online di collaborazione creativa in stile hackathon promossa da Italy of Tomorrow e co-organizzato dalla Fondazione GaragErasmus per trovare soluzioni innovative alle conseguenze della crisi dovuta al Covid-19. Un’opportunità per tutti di dare il proprio contributo in questa fase di ripartenza per l’Italia. Si svolgerà dal 10 al 12 luglio, le iscrizioni sono già aperte sul sito www.italyoftomorrow.com.

Come funziona

L’evento è aperto a tutti: persone e aziende. Studenti e professionisti. Artisti e accademici. Istituzioni e società civile. Chiunque abbia voglia di ascoltare, condividere, proporre e generare sinergie.

Per partecipare è sufficiente avere una connessione internet e iscriversi.

L’obiettivo è mettere a fattor comune idee per elaborare e sviluppare un progetto di valore, innovativo e attuabile rapidamente a beneficio dell’Italia, a supporto del suo sviluppo, della sua modernizzazione e della sua capacità in futuro di rispondere prontamente a simili emergenze. Un processo concentrato nell’arco di 48 ore, nel classico approccio degli hackathon che ha portato spesso a risultati sorprendenti.

I partecipanti saranno organizzati in team e dovranno scegliere uno dei 2 LAB (economico: Italian Identity; sociale: People;), accettare la sfida e dare il via ai lavori collaborando in maniera sinergica. I team potranno servirsi di tutorial e contenuti (pubblicazioni, interviste, consulenza di esperti) messi a disposizione sulla piattaforma online per affrontare le sfide su diverse tematiche come ad esempio turismo, ristorazione, agroalimentare, industria, esportazione, architettura, sport, socialità, intrattenimento, educazione. A fianco delle sfide di carattere generale, vi saranno sfide proposte dalle aziende partner, per superare criticità specifiche trovando soluzione che creino comunque un impatto positivo per la collettività. Le aziende possono ancora aderire come partner per proporre le loro sfide, o sostenere in maniera più ampia l’iniziativa.

Una giuria super partes valuterà i progetti e tra questi i più meritevoli potranno usufruire della piattaforma Italy of Tomorrow e del supporto dei suoi partner per passare a livelli successivi di implementazione.